Centro Fisioterapisti Roma EUR

Orari di Apertura : Lunedì al Venerdì - dalle 8.30 alle 20.00
  Contatti : 06 59.10.802

La maratona

GIORNO DELLA GARA: COSA MANGIARE 

 

Cosa mangiare il giorno prima e il giorno stesso della tua maratona?

Hai completato il tuo programma di allenamento e domani è il gran giorno. Quello che mangerai tra oggi e domani stesso influenza e non poco la tua prestazione, ecco alcuni consigli:

  • I pasti del giorno prima di una lunga gara dovrebbero essere principalmente costituiti da carboidrati complessi, a cui, se vuoi, può aggiungere un po’ di proteine ​​e di grassi. I carboidrati, tuttavia, saranno la principale fonte di energia ed è per questo che sono i più importanti. Per la prima colazione di giorno prima, prova cereali con frutta. Il pranzo e la cena dovrebbero essere a base di pasta o riso, magari accompagnata da un po’ di carne per le proteine​​.

Durante l’allenamento dovresti aver giò sperimentato i vari tipi di piatti a base di carboidrati complessi, in modo da sapere quale cereale è il migliore per te e la quantità che non provoca fastidi al tuo stomaco quando corri.

  • Anche se sei troppo nervoso per mangiare la mattina della gara, devi ingerire qualcosa. Una barretta di cereali o una banana sono entrambe buone scelte, in quanto contengono molti carboidrati, ma sono ancora troppo poco. Qualche maratoneta fa addirittura un pasto completo.
  • Va da sé che lidratazione, sia prima che durante la maratona è estremamente importante. Inizia aumentando l’assunzione di liquidi a poco a poco, nei giorni di allenamento precedenti, e trascorri il giorno prima della gara aumentando l’assunzione di liquidi ancora di più. Sorseggia liquidi tutto il giorno. Questo ti eviterà nausea o sensazione di sovraccarico dovuto al liquido in eccesso nello stomaco.
  • La mattina della gara, bevi qualcosa con la prima colazione (un piccolo bicchiere di latte o una tazza di caffè – se come già detto hai verificato che per te la caffeina è buona ), e continua a bere mentre ti vesti e fino alla partenza.

COSA FARE E COSA NON FARE QUANDO CI SI PREPARA PER UNA MARATONA

 

Lo scopo di un allenamnento è quello di arivare pronto alla gara, e lo scopo di correre la maratona è di finire la gara.

Non si può fare se stai male, quindi ricorda:

  • BEVI frequentemente il giorno della gara, anche se non hai sete. Questo ti aiuterà a rimanere idratato. Ricorda che la sensazione di sete è il segnale che una sei già lievemente disidratato, quindi non aspettare di avere sete per reintegrare i liquidi. In una gara a lunga distanza come una mezza o una maratona, anche un piccolo deficit di liquidi può pregiuducare la prestazione.
  • MANTIENI il ritmo costante quando ti stai avvicinando al traguardo.
  • NON lanciarti in uno sprint. Questi sprint  causano spesso infortuni ed è l’ultima cosa che si desidera sul finire di una maratona.
  • NON andare solo, se si può evitare. In gruppo, l’assistenza in caso di infortunio è più celere. Se sei solo, portati telefono cellulare e qualche soldo.

 

(fonte: NYSports Med)