Centro Fisioterapisti Roma EUR

Orari di Apertura : Lunedì al Venerdì - dalle 8.30 alle 20.00
  Contatti : 06 59.10.802

Fisioterapia ecoguidata

Presso Fisio Europa è a disposizione un ecografo a disposizione dei terapisti specializzati per eseguire delle sedute di fisioterapia ecoguidata. L’ecografia in fase di valutazione è  di utile supporto ai test clinici per  l’esatta localizzazione di una lesione. Ciò permette al terapista di focalizzare l’attenzione e indirizzare la fisioterapia nella zona esatta della problematica che non sempre coincide con quella della sintomatologia riferita dal paziente ; e anche la diagnosi medica può non essere esaustiva in questo senso.  Un’indagine strumentale eseguita da altri non è spesso chiara rispetto alla precisa localizzazione anatomica: le immagini, soprattutto quelle ecografiche, sono difficilmente interpretabili da un professionista diverso dall’esecutore dell’esame.

La profondità di un edema, di una lesione, di una fibrotizzazione  etc., può spingere il terapista alla scelta di un macchinario piuttosto che di un altro (ogni energia fisica ha delle caratteristiche di penetrazione diverse). La valutazione della componente edematosa è un altro fattore da valutare nella scelta dell’energia fisica da utilizzare durante il percorso riabilitativo.

Il monitoraggio ecografico in corso di terapia  può facilitare inoltre la valutazione dell’efficacia  delle terapie scelte ed indirizzare verso il programma terapeutico più idoneo.

L’ecografia ha il vantaggio di poter essere eseguita “in dinamica”: si può quindi visualizzare esattamente cosa succede alle strutture anatomiche (articolazioni, tendimi, muscoli,  legamenti, etc) durante l’esecuzione di un movimento ed è quindi anche un ottimo strumento di feed-back per il paziente. Si può infatti visualizzare la dinamica e la struttura “responsabile” di un rumore articolare; l’eventuale difficoltà di scorrimento di  scorrimento di un tendine o la compressione dei vasi sanguigni.  L’ecografo a disposizione nel nostro centro  ha una tecnologia avanzata che permette una visualizzazione delle immagini facilmente interpretabili, grazie anche alla disposizione di due monitor, uno per l’operatore e uno visibile al soggetto sottoposto ad esame).

L’ecografia  è peraltro un’indagine  non invasiva e di rapida esecuzione.

 Tiziana Bini, Dott.ssa in Fisioterapia